Metallo Pe(n)sante

"Un approccio alla musica metal tutt'altro che canonico. L'heavy che virava sovente, anche in maniera inattesa e con singolari sviluppi armonici, verso un jazz dalle tinte proprie. L'esibizione live veniva impreziosita dalle movenze di Francesca Paolucci, che quando non suonava il sax o il flauto, danzava e suggestionava gli astanti con il suo look da vampira [...]."
      Giuseppe Acciaro, scrittore

Nel 1986, a soli sedici anni, Enrico Teodorani formò con due compagni di liceo i Vets, un "power trio" di hard rock fortemente influenzato dai Black Sabbath (in particolare quelli del primo album omonimo) di cui era cantante, bassista e leader, scrivendone tutti i pezzi.
Nel 1989 si aggiunse come secondo chitarrista Michele "Mike" Vignali (che in quello stesso periodo diventò uno dei più assidui collaboratori di Teodorani anche in campo fumettistico, inchiostrandone spesso i disegni), ma la band si sciolse poco dopo alla fine di quello stesso anno.
Dalle ceneri dei Vets nel 1990, portandosi dietro l'amico Mike Vignali, Enrico Teodorani fondò i Metallo Pe(n)sante, coinvolgendo nel progetto Francesca Paolucci (che più tardi diventerà sua moglie), appassionata di jazz e sassofonista autodidatta, e l'esperto batterista Federico "Sasso" Sassoli, proveniente da una cover band di gruppi progressive. Insieme i quattro diedero vita a un'entità musicale che univa il "darksound" derivato dai primi Black Sabbath con il jazz. Come nei Vets, Teodorani era bassista, cantante e leader, e scriveva tutti i pezzi, lasciando però un ampio margine di improvvisazione agli altri. 
La band ha inciso una sola demo-tape nel 1992.
Sebbene la formazione non sia mai cambiata, dal vivo Mike Vignali è stato occasionalmente sostituito da altri chitarristi.
Nel dicembre 1994 "Sasso" (che era anche colui che guidava il furgone con cui la band si spostava per i concerti) morì in un tragico incidente stradale e questo portò alla decisione di sciogliere il gruppo.
Successivamente Teodorani ha citato i Metallo Pe(n)sante (direttamente o indirettamente) in diverse sue storie a fumetti.