domenica 2 dicembre 2018

Sherazade vol. 2

Il secondo numero della rivista Sherazade, curata dalla Cooperativa Autori Fantastici, ristampa due vecchissime storie a fumetti del periodo "fanzinaro" di Enrico Teodorani (una delle quali è un horror-western ed ha per protagonista Djustine).

domenica 4 novembre 2018

Alter Ego

Dalla presentazione di "Alter Ego":

Noto agli appassionati del genere horror, e ai frequentatori di Edizioni Scudo, Enrico Teodorani si è circondato, nel tempo, di autori ed artisti che hanno tratto ispirazione dalla sua opera. In questa corposa antologia, di cui Teodorani è anche curatore, alcuni di loro propongono opere nate da questa influenza, se non veri e propri omaggi al loro mentore. Alcuni di loro ne seguono le orme in modo preciso, altri prendono vie del tutto personali. Gli autori che si susseguono in questa spaventosa carrellata sono: Andrea Cavaletto, Marco Bertoli, Stefano Spataro, Umberto Pasqui, Luca Valmont, Diego Balestri, Davide Risso, Marco Salvario, Manuel Crispo, Stefano Rossi, Luca Bettega, Luigi Siviero, Paolo Motta, Raffaele Serafini, Giuseppe Acciaro, Alberto Bellocchio, Sergio L. Duma.

Disponibile sia ebook che in versione cartacea, quest'ultima è impreziosita dalle illustrazioni di Antonella Di MuroEnrico ZanolettiGiorgio Sangiorgi (autore anche della copertina).

Prefazione di Enrico Teodorani.

mercoledì 29 agosto 2018

Graffi - L'arte di Enrico Zanoletti

Le Edizioni Scudo hanno pubblicato un libro di illustrazioni di Enrico Zanoletti ispirate a racconti e poesie di Enrico Teodorani intitolato Graffi.

Dalla presentazione scritta dall'autore:
"I racconti di Enrico Teodorani, cui questi disegni sono ispirati, sono come incubi piccoli ed inquietanti che, come schegge impazzite, ricordano in parte gli insondabili abissi Lovecraftiani, dove la follia dell'uomo deflagra all'ennesima potenza senza possibilità di scampo. Ma qui è nel quotidiano che si annidano onirici orrori (umani o di potenze primordiali) pronti a manifestarsi tra le campagne ed il folclore di storie antiche della Romagna".

mercoledì 28 marzo 2018

Ho nascosto il mio cuore

Le Edizioni Scudo hanno pubblicato un nuovo libro di poesie di Francesca Paolucci intitolato "Ho nascosto il mio cuore", disponibile sia in versione cartacea che in ebook.

Dalla presentazione di Giorgio Sangiorgi:
"Sprazzi di infinito fanno sempre più capolino nelle opere di poesia di questa autrice, anche se ciò fa da contraltare ad una quotidianità dei sentimenti che si rivela spesso spietata ed impietosa.
Ma ciò che congiunge le due realtà antitetiche è sempre un mondo dei sogni da cui spesso è difficile svegliarsi, sempre che se ne abbia voglia. Là, stranamente accompagnati dagli incubi notturni, riposano anche gli amori che hanno segnato una vita intera".

giovedì 5 ottobre 2017

Tentacoli corvini

Le Edizioni Scudo hanno appena pubblicato il nuovo libro di Enrico Teodorani, "Tentacoli corvini", un esperimento letterario in cui l'autore ha mischiato racconti (talvolta concatenati) e poesie, dialoghi e poemetti in prosa, fantasia e sprazzi autobiografici e dove - come scrive Giorgio Sangiorgi nella presentazione - "realtà, sogno e creazione artistica si fondono indissolubilmente".
Disponibile sia in ebook che in versione cartacea, in quest'ultima racconti e poesie sono impreziositi dalle illustrazioni di Andrea Bulgarelli, Rolando Cicatelli, Emanuele Cosmaro, Antonella Di Muro, Beatrice Girolami, Luca Oleastri, Nicola Pasquetto, Giorgio Sangiorgi, Cristiano Sartor, Barbara Trinca ed Enrico Zanoletti.
Copertina di Roberto Bonadimani.

domenica 17 settembre 2017

Il ritorno di Djustine

Dopo un lungo periodo di assenza dal fumetto, Enrico Teodorani ha deciso di affidare alcune sue sceneggiature di Djustine, il suo personaggio più noto, ad Andrea Bulgarelli, a detta dell'autore "uno dei migliori disegnatori con cui abbia mai lavorato".
Ne è venuto fuori questo "Il ritorno di Djustine", un volume horror-western pubblicato dalla EF Edizioni.

lunedì 31 luglio 2017

Benzina per il mio odio

Le Edizioni Scudo hanno pubblicato "Benzina per il mio odio", un nuovo libro di poesie di Francesca Paolucci.

Dalla presentazione:
Una poetica della schiettezza, quella di Francesca, rivendicata anche in alcune di queste liriche spesso sferzanti, che a tratti si trasformano in racconti lapidari. Perché l'autrice non ama i mezzi termini, i manierismi, e propone una metafisica dell'evento ordinario, un'estetica del linguaggio di tutti i giorni che non nasconde i sentimenti dietro formule elaborate e contorte, ma li grida così come sono e con tutta la forza disponibile. Da questi versi emerge un quadro che fonda le sue radici in esperienze difficili e quotidiane, che sprofonda nell'abisso della notte, trova pace in un'alba assolata, per poi tornare a gridare nel buio.

Disponibile sia in versione cartacea che in ebook.